“Celo” sta per “Ce l’ho” e “manca” non ha bisogno di spiegazioni. Sono le parole che i bambini dicevano ai loro amici quando sfogliavano il mazzetto di figurine per organizzare gli scambi (quando ancora si raccoglievano le figurine da incollare sugli album cartacei). Non sono mai stato un gran collezionista di figurine ma l'espressione, che a dir il vero ho usato raramente, mi è sempre piaciuta. Qui ha un significato molto simile. Non riguarda le figurine ma i luoghi. "Celo celo" ci sono stato. "Manca manca" non ci sono stato e probabilmente voglio andarci. 

Celo celo
Miniguida: New York City
Il quartiere Palermo di Buenos Aires
Il Caffè Mulassano di Torino
Quattro passi a: Hamilton
La Biennale di Venezia 2013 - Il Palazzo Enciclopedico
Shopping: tra Dubai Mall e Mall of Emirates
La Città Proibita di Pechino
La Rimini romana (Ariminum)
Lo Stadshuset di Stoccolma
GAM, MAXXI e MADRE
Spiagge: Zlatni Rat, il Corno d'oro dell'isola di Brac
Gardens by the Bay (Singapore)
Bologna: il Museo per la Memoria di Ustica 
Manca manca 
Il lago Retba in Senegal


0 commenti:

Posta un commento