Del Caffè Mulassano di Torino ho un ricordo personale molto lontano negli anni e non posso, ogni volta che ci passo davanti o vado a mangiare uno dei suoi famosi tramezzini, impedire che mi torni in mente.

Ad un tavolino di Mulassano ho, infatti, conosciuto Macario (noto comico piemotese di alcuni anni fa) che era amico di mio nonno e con il quale un pomeriggio lui si è ritrovato proprio ai tavolini dell'antico caffè. Ovviamente, al di là del ricordo personale, Mulassano è una istituzione a Torino e, altrettanto ovviamente, è uno dei caffè storici di cui Torino è decisamente ricca.

Il locale si trova sotto i portici di piazza Castello, nel lato verso via Po, poco dopo la Galleria Subalpina ed un altro caffè storico (Baratti & Milano). E' rigorosamente in stile liberty e consiste in una sola sala, tra l'altro di dimensioni piuttosto ridotte, in cui si trova anche il bancone (liberty anch'esso) e non più di una cinque/sei tavolini. Un'altra serie di tavolini è all'esterno. Non è quindi facile trovare un posto a sedere. Si può però consumare anche al banco, magari solo un caffè almeno per poter ammirare gli stucchi, le dorature, i fregi brozei e respirare un po' di atmosfera.

Credo che siano molte le ragioni per cui un turista dovrebbe visitarlo. Prima di tutto non è un locale per turisti o sovraffollato di turisti ma, piuttosto, un caffè amato e frequentato dai torinesi. Frequentato per il tè o la cioccolata calda e per i tramezzini (la cui varietà si favoleggia arrivi fino a quaranta tipi diversi) anche se io non ne ho mai trovati piu di una quindicina di tipi. Frequentato proprio per la gente che lo frequenta (scusate il gioco di parole). E' infatti facile incontrare gli artisti del Regio (che è a due passi al di là di via Po) ed ella RAI (nella vicina via Verdi) oppure registi e critici cinematografici durante il Torino Film Festival.

La specialità più nota sono i tramezzini ma da non sottovalutare è anche la piccola pasticceria che forse, per l'ambiente gradevolissimo, sembra ancora più buona. Purtroppo, almeno io che l'ho frequentato anche molti anni fa, devo segnalare un piccolo calo nel livello del servizio. Una volta era inappuntabile. Oggi non mi sembra più abbia la stessa perfezione e cura ma, credo, che questo sia un problema oramai comune a tutti i locali.


0 commenti:

Posta un commento